Come è cambiato il Mondo Immobiliare a Bologna ai tempi del Covid-19

Come è cambiato il Mondo Immobiliare a Bologna ai tempi del Covid-19

L’emergenza Sanitaria Covid-19 ha avuto un significativo impatto sul mercato immobiliare. Secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate le transazioni residenziali sono calate del 7,7% rispetto al 2019. Se alla fine del 2019 si prospettava un avanzo della ripresa con dati più che incoraggianti tra Novembre e Dicembre e con una crescita delle transazioni e ripresa dei prezzi, il lockdown ha determinato un’ulteriore battuta di arresto alla ripresa immobiliare.

Nel mercato immobiliare di Bologna le transazioni sono calate del 15,1% mentre vi è stato un lieve dato positivo con un aumento dei prezzi dello 0,3%.

Questo determinato periodo storico non ha solamente cambiato le sorti dei dati delle transazioni e delle percentuali dei prezzi, ma ha modificato il vero e proprio modo di vivere gli spazi, la casa e le città.

Secondo Casa.it le periferie di Bologna stanno rilevando una crescita della richiesta immobiliare con un desiderio dei cittadini di vivere e spostarsi in zone con aree verdi e con spazi più grandi e vivibili, adatti ad esigenze diverse come il lavoro da remoto, la gestione della didattica a distanza e con eventuali spazi esterni con giardini e terrazzi.

Il report mostra come nel 2020 le ricerche di appartamenti in città erano raddoppiate (+125%) nel primo trimestre rispetto a quello del 2019.

Nell’ultimo trimestre del 2020 la ricerca immobiliare si è concentrata maggiormente sulla zona Costa-Saragozza con una percentuale del 41% in più rispetto alla media cittadina. A seguire, le zone più ricercate erano Santa Viola (+32% rispetto alla media), Lame-Pescarola (+30%), Borgo Panigale-Aeroporto (+26%), San Donato-Pilastro (24%).

Nel 2021 si prevede una ripresa della compravendita degli immobili residenziali combinata ad una leggera flessione dei prezzi qualora la situazione sanitaria dovesse migliorare grazie anche alla diffusione del vaccino.

Non solo è cambiato il mercato immobiliare, ma il modo in cui ognuno vive la propria casa, comprendendo e vivendo spazi che fino a prima di questi aspetti della nostra vita, non abbiamo considerato. Vivere la propria casa mai come adesso è così importante.